La Gioia del Parto di Ina May Gaskin

Un meraviglioso libro per donne, mamme, coppie ed ostetriche. Un libro che potenzia enormemente chi lo legge. Dovrebbe essere d’obbligo per i corsi di laurea di ostetricia perchè parla di fisiologia, dell’ intensità che porta gioia e potenza alle donne, a tutte le donne: che siano ostetriche oppure neo mamme.
La prima parte è una raccolta di racconti (129 pagine!!!) di donne che hanno partorito a The Farm, la comunità creata da Ina May e suo marito nel Tennessee.

Sono esperienze avvolgenti, serene, alcune difficili ma sempre vissute con amore e rispetto. Molto lontane dal medicalizzare a tutti i costi l’evento della nascita e dalla concezione che travaglio e parto sono solo sofferenza e inutilità, Ina May e le sue colleghe ostetriche accompagnano le loro donne con amore e rispetto.
Il testo permette di vedere travaglio e parto sotto una reale luce: riscoprendo il loro antico e sopito potere, le donne sono in grado di partorire serenamente permettendosi un’esperienza positiva ed un ricordo appagante.

La seconda parte ci dona strumenti e spiegazioni su argomenti essenziali come le varie fasi del travaglio, i diversi metodi di induzione naturale, l’importanza del tatto e del contatto nel travaglio, la “legge dello sfintere”, la contrapposizione dolore/piacere, il parto orgasmico(esiste!), la valenza dell’ episiotomia chiedendosi se è veramente necessaria e ancora i rischi dell’anestesia e del taglio cesareo rivelando ciò che i medici non dicono, il parto naturale dopo il taglio cesareo(VBAC), come evitare emorragie e depressione post partum, analizza i vari esami che si fanno in gravidanza e la loro utilità.
Allora ci si chiede: com’è possibile? Ma è possibile?

La risposta la troviamo nell’ “Appendice A” dove Ina May Gaskin e il suo team di ostetriche ci rivelano i dati relativi ai parti tra il 1970 ed il 2000 : il 95% dei parti è avvenuto in sicurezza a casa e i cesarei sono SOLO l’ 1,4%. Danno i numeri? No, queste ostetriche credono nelle donne,nel potere femminile e nelle nostre capacità! Questo libro fa la differenza, è in grado di rassicurarci, di avere la consapevolezza delle nostre potenzialità e ci illustra come si può vivere la nascita con serenità e fiducia!

SUPERCONSIGLIATO a donne in attesa, mamme, papà, ostetriche, ginecologi e a chi ha a che fare con la nascita!
Grazie Ina May per averlo scritto!

La gioia del parto. Segreti e virtù del corpo femminile durante il travaglio e la nascita

Ostetrica Sara Dazieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *