PreserviAmoci per la Giornata Mondiale contro AIDS

In occasione del 1 dicembre Giornata per la Lotta Mondiale Contro l’AIDS la rete delle Ostetriche Italiane si è attivata e ha deciso di organizzare degli incontri gratuiti dedicati all’HIV/AIDS e il corretto uso dei dispositivi per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Anche se le pubblicità progresso sono diminuite molto, se quasi non se ne sente più parlare, ci sono sempre più infezioni delle malattie sessualmente trasmissibili. Sembra quasi di aver fatto un passo indietro per quanto riguarda l’informazione e la prevenzione.

I dati più aggiornati del Centro operativo Aids (Coa) dell’Istituto superiore di sanità ci dice che nel 2015, sono state riportate 3444 nuove diagnosi di infezione da Hiv, pari a 5,7 nuovi casi per 100.000 residenti.
Per quanto riguarda l’Aids dal 2013 al 2016 l’incidenza è stata in lieve costante diminuzione.

Le persone che hanno scoperto di essere Hiv positive nel 2015 sono maschi nel 77,4% dei casi. L’età mediana è di 39 anni per i maschi e 36 anni per le femmine. L’incidenza più alta è stata osservata nella fascia d’età 25-29 anni (15,4 nuovi casi ogni 100.000 residenti).

Nel 2015 la maggioranza delle nuove diagnosi di infezione da Hiv è attribuibile a rapporti sessuali non protetti, che costituiscono l’85,5% di tutte le segnalazioni (eterosessuali 44,9%; Msm, men who have sex with men 40,7%).
Inoltre, il 28,8% delle persone diagnosticate come Hiv positive è di nazionalità straniera.
L’incidenza è di 4,3 nuovi casi di Hiv per 100.000 italiani residenti e 18,9 nuovi casi di infezione da Hiv per 100.000 stranieri residenti. Tra gli stranieri, l’incidenza dell’Hiv è più elevata in Abruzzo, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna. Tra gli stranieri, la quota maggiore di casi era costituita da eterosessuali femmine (36,9%), mentre tra gli italiani da Msm (48,1%).
Nel 2015 oltre la metà dei casi segnalati con una nuova diagnosi di Hiv era già in fase avanzata di malattia: il 54,5% è stato diagnosticato con un numero di linfociti CD4 inferiore a 350 cell/μL.
Dal sito Epicentro ISS

Dai dati raccolti dal CoA emerge che l’85,5% ha contratto la malattia perchè ha avuto rapporti sessuali non protetti e che una buona percentuale ha scoperto di avere l’HIV in fase avanzata di malattia perchè non ben informata sugli esami da fare quando si hanno rapporti a rischio.

Le nostre ostetriche si sono attivate sia per organizzare incontri aperti a tutti che in diverse scuole delle scuole superiori.
In questa campagna di sensibilizzazione ci aiuta e sostiene Kondom.it che ci ha fornito i preservativi da regalare ai partecipanti.

Questo incontro fa per te se…

  •  vuoi conoscere meglio che cosa siano HIV e AIDS
  • pensi che esistano solo 3 taglie di preservativi
  • se non hai mai usato un condom o li trovi “scomodi”
  • se sei un genitore e vuoi avere le corrette informazioni da passare ai tuoi figli
  • se hai una vita sessuale attiva

Di cosa parleremo:

-HIV vs AIDS
-Metodi di trasmissione
-Come ci PreserviAmo
-Condom: quale e come sceglierlo
-Altri supporti per la prevenzione come il preservativo femminile, gli oral dam e i guanti

A chi partecipa agli incontri -gratuiti- sarà dato in omaggio un condom come simbolo dell’incontro e una cartolina memorandum con le istruzioni su come si usano i profilattici e le spiegazioni per scegliere la taglia giusta di preservativo.

Qua trovi le ostetriche che organizzano gli incontri in Italia, cerca quello più vicino a te!

Abruzzo
Basilicata
Calabria

Cosenza Teresa Mastrota

Campania

Maiori (SA) Lorena Manzur

Emilia Romagna

Bologna Stefania Battaglia
Ferrara Elena Romagnoli
Parma Stefania Battaglia

Friuli Venezia Giulia

Pordenone Elisa De Luca
Udine Valentina Gallo

Lazio

Roma Martina Minei
Roma Roberta Nonni
Roma Studio Ostetrico Womancare
Roma Nicoletta Mancini Murgia
Roma Veronica Ricciuto

Liguria

Ceriale Debora Augustoni

Lombardia

Brugherio (MB) Valeria Conti
Cinisello Balsamo (Mi) Sonia Bozzini
Osio Sotto (Bg) Mary Vanotti
Rozzano (Milano) Elisa Musolino

Marche

Montemarciano (AN) Michela Graziosi

Molise
Piemonte
Puglia

Foggia Viviana Lobuono

Sardegna

Bisceglie (BAT) Anna AzzoliniCagliari Gaia Giulia Carcangiu
Locorotondo (BA) Daniela Santoro
Monopoli Elena Schulz

Sicilia

Palermo Sonia Levantino

Toscana

Pisa Violeta Benini

Trentino Alto Adige
Umbria

Terni Chiara Listanti

Valle D’Aosta
Veneto

Tezze di Piave Elisa De Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *