Stefania Azzalini

Contattami

Descrizione

Province in cui esercita: Lombardia, province di Monza, Bergamo e Lecco
iscritta all’albo di Como Lecco Sondrio al numero 324
– sito: https://ostetricastefania.com/
– pagina facebook: Ostetrica Stefania Azzalini
– email: ostetrica.stefania@gmail.com
Curriculum vitae di Stefania Azzalini

Raccontaci chi sei

Come è nata l’idea di voler fare l’ostetrica?

Sono arrivata all’ostetricia per caso, il mio grande sogno era diventare un chirurgo. In realtà durante il primo anno di università mi sono innamorata del mondo dell’ostetricia e ho capito quale era il mio futuro. Il libro che mi ha illuminata e che mi ha aiutata a maturare questa consapevolezza? Per una nascita senza violenza di F.Leboyer

Con questo libro ho iniziato a maturare il bisogno di accompagnare le donne, le madri ed i loro bambini con accoglienza e rispetto dei loro bisogni.

E di diventare libera professionista?

La decisione della libera professione è stata una conseguenza alle riflessioni suscitate dal libro per una Nascita Senza Violenza e da molti altri testi, ad esempio quelli di Ina May Gaskin e Verena Schmid, grandi ostetriche contemporanee. La naturalità di ciò che scrivevano mi ha portata a sentire il bisogno di avere più tempo da dedicare alle donne, a volere esserci per accompagnarle nel loro percorso, senza fretta e usando testa (studio scientifico), pancia (istinto) e cuore.  Utilizzando queste attenzioni ho notato come le donne riuscissero a sentirsi prese in carico come individuo e a sentirsi accolte rispetto i loro bisogni. Subito dopo la laurea ho affrontato un periodo di affiancamento con ostetriche libere professioniste esperte, che mi ha, ancora di più, convinta della mia scelta. E da allora non ho avuto ripensamenti, questo è il modo migliore per me, per essere ostetrica.

In cosa hai scelto di specializzarti?

Ho frequentato dei corsi di formazione per tenere incontri di accompagnamento alla nascita, per seguire la parte di acquaticità gestanti e neonatale in acqua.

Ho seguito un seminario sull’utilizzo del rebozo e sul rituale di chiusura del grembo materno.

Sono formata in assistenza alla gravidanza fisiologica.

Ho frequentato un Master in Medicina Alternativa, per approfondire tutti i rimedi dolci e non farmacologici che potessero accompagnare il mio essere ostetrica.

Ho frequentato un corso internazionale di Alta Formazione in Riabilitazione del Pavimento Pelvico, oltre che diversi seminari sempre su questo tema. Conoscenze che mi hanno portata a lavorare moltissimo con donne con disturbi del pavimento pelvico, in gravidanza e non.

Quali aspetti o elementi della professione hai deciso di approfondire ulteriormente?

Ciclicità femminile, sessualità consapevole che mi aiutano molto nell’accompagnare le donne durante il percorso di riabilitazione del pavimento pelvico. Ho fatto degli studi sulla emotività e sulla relazione tra mente e corpo (psicosomatica), continuo a formarmi rispetto alla profonda connessione tra le nostre parti del corpo. Sto approfondendo la formazione circa l’assistenza al travaglio e al parto fisiologico, vorrei in futuro intraprendere l’assistenza al parto a domicilio.

Qualche altra cosa da aggiungere?

Sono estremamente appassionata di lettura: la mia libreria ostetrica sta diventando di dimensioni preoccupanti , ma questo mi aiuta a conoscere e a soddisfare la sete di formazione rispetto a innumerevoli sfaccettature del mio lavoro, piccoli semi che cerco di portare nella mia pratica di assistenza.

Attività e consulenze che offre

  • assistenza alla gravidanza
  • assistenza al travaglio a domicilio con accompagnamento in ospedale;
  • assistenza al puerperio;
  • consulenza e assistenza all’allattamento;
  • massaggio con il rebozo in gravidanza;
  • chiusura col rebozo nel dopo parto;
  • corso di massaggio infantile;
  • corsi di accompagnamento alla nascita per coppie;
  • incontri di puericultura (svezzamento, sonno, coliche, contatto etc)
  • Incontri in gravidanza a tema come pavimento pelvico e dolore nel parto
  • Visite di riabilitazione del pavimento pelvico per incontinenza urinaria, disturbi di statica pelvica (prolasso), dolore pelvico cronico, vulvodinia, vaginismo
  • Elettrostimolazione, Biofeedback e Sans per riabilitazione pelviperineale
  • Riabilitazione pelvi perineale in gruppo e in singolo
  • Moxibustione per il rivolgimento del feto podalico

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stefania Azzalini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *